Coltelli Custom

Il coltello CUSTOM (Artigianale)
A volte i modelli di coltello che troviamo in commercio non soddisfano più i requisiti che cerchiamo o siamo arrivati ad un punto di conoscenza tale che i modelli industriali, non ci appagano più.

In questo caso, allora, molti cercheranno un modello, diverso dal solito industriale, che abbia delle caratteristiche e delle qualità ben precise. Qui entra in gioco il COLTELLINAIO (detto anche Customer, anche se la parola nasce dall’oggetto e non dalla persona), ovvero quel artigiano che crea dei modelli personali o su commissione, diversi dagli industriali, ed usando, di solito, dei materiali pregiati, creando infine un modello tale da renderlo unico. In Italia, come nel resto del mondo ci sono vari artigiani del coltello, molti sono famosi in tutto il mondo.

La creazione di un coltello specifico è uno studio complesso su tutto il progetto. Intanto si deve avere un idea ben precisa del modello che si vorrebbe avere, valutare che caratteristiche deve avere, calcolare i costi e infine confrontare il progetto, con dei modelli in commercio, simili, e stabilire, se effettivamente, conviene la creazione di un coltello custom oppure no.

Dopo aver deciso, si può contattare il Coltellinaio che farà una stima dei costi e valuterà la realizzazione del modello. Nella maggior parte dei casi, si darà, al coltellinaio, un traccia sulla quale lavorare, descrivendo il modello che si vorrebbe aver realizzato. In altri casi, si potrà fornire un progetto completo o anche solamente un disegno, dal quale il Coltellinaio, realizzerà il prodotto finito.

Il modello si deve prima disegnare, in modo che risulti consono ai bisogni o alle necessità di chi lo ha richiesto; successivamente si ci dovrà scegliere un tipo di acciaio, tale che lo renda adatto alla funzione che dovrà svolgere (in alcuni casi, di modelli unici detti “One of a Kind”, l’acciaio ha un’utilità relativa, perché, sicuramente il coltello finirà in una vetrina di un collezionista, non utilizzandosi mai);

poi si sceglieranno i materiali per le guancette (se il coltello è un folder o un Full-Tang) o il manico; in questo caso si dovrà ben sapere l’uso che dovrà assolvere, per evitare che la manicatura possa rovinarsi o danneggiarsi durante l’uso.

Infine si realizzerà un modello in scala 1/1 (in cartone o in legno) per verificare le giuste dimensioni complessive.

Alla fine il Coltellinaio ci consegnerà un coltello unico (di solito accompagnato da un certificato di unicità), che sarà diverso dai modelli industriali, essendo questo stato creato appositamente.

Vi ricordo che i prezzi dei modelli, variano da coltellinaio a coltellinaio. I costi possono variare da poche centinaia di euro a molte migliaia;

Ad Esempio, pezzi di coltellinai famosi, come Kressler o Loveless, sono venduti a svariate migliaia di euro. C’è comunque, la possibilità di trovare un buon artigiano che ci realizzi un ottimo modello (anche su nostre richieste), spendendo una cifra che si avvicina a modelli industriali di prima qualità, pur avendo un modello unico o molto raro.